Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Serie A, Milinkovic-Savic salva Sarri contro l’Empoli

LAZIO-EMPOLI 3.3. Avvio spumeggiante all’Olimpico. Ospiti sul 2-0 dopo appena 8’, grazie alle reti di Bajrami al 6’ su rigore concesso per il malinteso tra Hysaj Strakosha, con fallo del portiere su Di Francesco e raddoppio due minuti dopo marcatore Zurkowski, che segna dopo di Luiz Felipe su Bajrami. Accorcia le distanze al 14’ Immobile di testa in torsione sull’assist di Milinkovic-Savic. 28’: Strakosha, sul pallone fatto arrivare in area da Di Francesco, per poco non regala la rete ai toscani, mentre un minuto dopo Luis Alberto serve di tacco Felipe Andreson, il qualche centra la traversa. Al 48’ girata di Di Francesco, palla però fuori di poco.

Nella seconda frazione ancora i biancocelesti a fare la gara. Al 2’ prima Immobile dalla distanza e poi Pedro, vanno ad un paso dal 2-2, come accade a Luis Alberto al 14’. 20’: Felipe Anderson imbecca Milinkovic-Savic, che di testa manda il pallone alto sopra la traversa. Neanche un minuto dopo il serbo segna il 2-2, battendo Vicario con un tiro di prima intenzione. La Lazio chiede invano due rigori (fanno non rilevati irregolari di Marchizza Bandinelli) e ancora sotto al 30’: Marchizza supera Luiz Felipe, imbecca Di Francesco, che non sbaglia a due passi dalla porta e segna il 3-2.  Gol annullato a Patric (33’) per tocco col braccio sinistro. Vicario, 42’, para un rigore a Immobile. Definitivo 3-3 di Milinkovic-Savic di testa in amticipo su Marchizza e Viti al 48′.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le dichiarazioni del noto procuratore in vista dello spareggio salvezza: “In ballo tanti milioni, non...

Tantissimi i commenti contro questa scelta illogica. Anche l’ex N°10 delle Aquile Sergio Ferretti ha...

La direzione di una gara così importante e fondamentale non può che essere assegnata al...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia