Resta in contatto

News

L’Italia Under 21 beffata dai pari età della Svezia

La Nazionale italiana Under 21, nel gruppo 6 di qualificazione europea, è stata beffata al 92° dalla Svezia. Lo spezzino Ferrarini in campo al 90°. Titolare l’aquilotto Emil Holm

BEFFA – L’Italia Under 21 di Nicolato, probabilmente ormai sicura della vittoria, si è fatta raggiungere dalla Svezia al minuto 92 della gara di qualificazione agli Europei disputata oggi. Passati in vantaggio con Lucca al 42°, su assist di Rovella, gli azzurrini avevano retto per il resto della gara senza però chiuderla. E così, due minuti dopo il 90°, la beffa firmata da Prica che era subentrato al 72°.

HOLM – Nella formazione svedese titolare il terzino destro dello Spezia Emil Holm, ora in prestito in Danimarca al SonderjyskE. Nell’Italia in campo nel finale lo spezzino Ferrarini e l’ex aquilotto Piccoli.

Tabellino

ITALIA-SVEZIA UNDER 21 1-1

Marcatori: 41′ Lucca, 92′ Prica
ITALIA (4-3-3): Turati; Bellanova (90′ Ferrarini), Lovato, Okoli, Udogie; Tonali, Sa. Esposito, Rovella; Colombo (81′ Cancellieri), Lucca (81′ Piccoli), Vignato. All: Nicolato

SVEZIA (4-4-2): Brolin; Holm, Tolinsson, Vagic, Kahl; Nygren (57′ Walemark), Gigovic (72′ Gustafsson), Hussein, Elanga; Sarr (72′ Prica), Hajal (84′ Carlen). All: Asbaghi

Ammoniti: Tolinsson (S), Bellanova (I), Tonali (I), Lucca (I), Rovella (I), Holm (S)

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News