Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nobile: “Sono cresciuto tanto. Spero di rimanere allo Spezia a lungo”

Filippo Nobile ha parlato ai canali ufficiali dello Spezia in vista del finale di campionato della Primavera. Di seguito le dichiarazioni del centrocampista delle giovani Aquile.

Sulla sua esperienza: “Sono venuto a Spezia sette anni fa. La squadra è sempre stata importante anche dal punto di vista del settore giovanile. Sono cresciuto qui e l’ho fatto nella maniera migliore sia a livello fisico che psicologico”.

Sul ruolo: “Ho iniziato da centrocampista, ruolo che pratico tuttora. Mi piace giocare molti palloni, fare le due fasi e avere sempre la palla fra i piedi. All’occorrenza ho fatto anche il centrale di difesa e il terzino e questo un buon punto di forza nel calcio moderno”.

Sulle esperienze più belle: “Ricordo volentieri il torneo in Croazia di quattro anni fa. Siamo partiti in pullman ed è stato un lungo viaggio. Abbiamo giocato contro molte squadre ed era una competizione importante. Lo ricordo con gioia perché in trasferta si crea il gruppo e sono situazioni che aumentano la sintonia in campo”.

Sul club: “Lo Spezia è cresciuto in maniera esponenziale, sia dal punto di vista della gestione che del livello di ambizione. La promozione in Serie A ha portato a curare i dettagli e a far crescere tutto l’ambiente. Della crescita giova tutta la città e tutta la società: questi tifosi hanno un attaccamento alla maglia pazzesco e lo sentivo anche da raccattapalle allo stadio”.

Sulla stagione: “È stato un anno particolare, sin dalll’nizio. Per noi non è stato un problema: ci siamo messi subito a lavorare in modo duro. Le prime partite non sono andare alla grande e abbiamo iniziato finalmente a macinare punti nella scenda parte di stagione. Sono contento della squadra, siamo cresciuti molto anche fisicamente e abbiamo fatto un buon salto anche dal punto di vista tecnico e tattico.

Sul sogno: “Diventare un calciatore professionista. Inutile dire che sarebbe un sogno esordire al Picco in A. Sono contento di ciò che ho raggiunto qui: spero di rimaner ancora a lungo allo Spezia e di continuare ancora questo percorso insieme”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il giovane difensore aquilotto convocato dal C.t. Zoratto per il torneo UEFA in programma in...
L'Under 16 perde e dice addio ai Play Off, l'Under 17 fermata sul pari....
Aquile che vedono sfumare in modo quasi definitivo la zona Play Off....

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia