Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Estevez: “Voglio aiutare lo Spezia a raggiungere la salvezza”

“Italiano è un grande allenatore. Ha un grande futuro davanti e farà scuola non soltanto in Italia”

Il centrocampista aquilotto Nauhel Estevez, intervistato da Il Secolo XIX, ha parlato del suo passato in Argentina e dell’arrivo in Italia, in particolare della sua prima stagione con la maglia dello Spezia.

“In Argentina il calcio è vita e tifare o giocare è nella vita e c’è in tutti una passione smisurata per il rettangolo verde”, ha dichiarato Estevez. “L’Estudiantes? Mi ha dato la possibilità di dimostrare il mio valore e sarò sempre grato a questo club. È una società con grande tradizione ma nonostante questo sembra di essere in una grande famiglia“.

Il suo obiettivo, e quello della squadra ligure, è la salvezza: “Devo solo pensare a lavorare per aiutare lo Spezia a raggiungere la salvezza il prima possibile“. Sul tecnico Italiano dice: “Un grande allenatore, giocare così è divertente perché cerca sempre il mantenimento del possesso e del pallone dall’inizio alla fine. È un tecnico con un grande futuro davanti e farà scuola non soltanto in Italia“.

Infine un pensiero sul suo connazionale Maradona, il Dio del Calcio scomparso qualche giorno fa. Nel riscaldamento di Cagliari-Spezia l’argentino ha indossato una maglia speciale: “Ho voluto che fosse così, con qualcosa di umile e sincero, come era lui da grande campione. È stato un calciatore unico al mondo, che ha riempito il cuore di tutti i sudamericani e non solo di gioia“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sui tifosi: "Pubblico meraviglioso, vogliamo ripagarlo con i risultati"....
Il trainer aquilotto : "Dobbiamo prendere quanto di buono fatto e ripeterlo sabato prossimo"....

Dal Network

I crociati hanno sofferto ma hanno avuto la meglio dopo una fase in cui hanno...
L'allenatore del Parma a fine partita: "La squadra è forte, ci ha messo in difficoltà"...

Il portiere del Parma a fine gara: “Avevo 24 anni quando giocavo allo Spezia, ora...

Calcio Spezia