Calcio Spezia
Sito appartenente al Network

Serie B, Giudice Sportivo: altra multa per lo Spezia

Sono nove i calciatori fermati, sei le società colpite da ammenda.

Attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la Lega Serie B ha reso noti i provvedimenti adottati dal Giudice Sportivo, Ines Pisano, in relazione alle gare della ventiduesima giornata del campionato cadetto.

Multa per lo Spezia a causa del lancio di alcuni fumogeni e di un petardo da parte dei supporters liguri. Il Catanzaro, prossimo avversario delle Aquile, perde Brighenti.

Di seguito tutte le sanzioni:

Società

Ammenda di € 15.000,00: alla Soc. PALERMO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco cinque petardi e quattro fumogeni, sul terreno di giuoco un fumogeno che, al 9° del primo tempo, costringeva l’Arbitro ad interrompere la gara per circa un minuto ed infine lanciato un fumogeno in un settore occupato dai sostenitori della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 7.000,00: alla Soc. CREMONESE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco sei fumogeni che costringevano l’Arbitro, in due occasioni, ad interrompere la gara per complessivi cinque minuti, e lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno e due bottigliette di plastica; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. BRESCIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco quattro fumogeni che costringevano l’Arbitro, in due occasioni, ad interrompere la gara per complessivi quattro minuti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. PISA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco un petardo e nel recinto di giuoco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni e nel recinto di giuoco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. LECCO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco tre fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Calciatori espulsi
Squalifica per tre gare

Odenthal (Como)

Squalifica per due gare

Favilli (Ternana)

Calciatori non espulsi
Squalifica per una gara (quinta sanzione)

Nicolas, Esteves, Tramoni L. (Pisa), Benali (Bari), Brighenti (Catanzaro), Ghilardi (Sampdoria), Vazquez (Cremonese)

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una designazione arbitrale completamente inedita per il sodalizio aquilotto...
Già esaurito il pullman del Gruppo Bullone: ci sono ancora il torpedone del club Cavatorti...
La giornata delle Aquile sarà suddivisa tra palestra, sala video e allenamento sul campo. Da...

Dal Network

Il tecnico rossoverde parla in conferenza stampa dopo il pareggio tra Fere e Aquilotti al...
Il commento in chiave rossoverde: "Dopo l'illuisione, la doccia fredda a partita finita"....
Breda dovrebbe schierare un 3-5-2, Pereiro Jolly tra attacco e trequarti...
Calcio Spezia