Calcio Spezia
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tanta carne al fuoco per il calciomercato dello Spezia

Tra possibili partenze e possibili arrivi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza quando mancano poco meno di venti giorni all’apertura del calciomercato estivo

Sono tanti i nomi che circolano con insistenza intorno allo Spezia in attesa della partenza ufficiale del calciomercato estivo.

Proviamo quindi ora a fare un riassunto.

PORTIERI – Il nome che è stato accostato a via Melara è quello del giovane estremo difensore dell’Under21 azzurra Marco Carnesecchi. E’ in prestito alla Cremonese dall’Atalanta con i grigiorossi che lo vorrebbero trattenere, ma ha tante richieste dalla B e dalla A. Interesserebbe in caso di partenza di uno tra Zoet e Provedel con quest’ultimo fortemente richiesto dal Parma che si separerà da Sepe. Provedel potrebbe decidere di partire vista l’offerta vantaggiosa dei ducali, oppure restare a giocarsi il posto con l’olandese volante. Krapikas dovrebbe partire in prestito, Rafael è in scadenza.

DIFESA – Si guarda prima di tutto agli esterni difensivi. A destra il Parma avrebbe offerto Laurini come merce di scambio con Provedel e pare che il terzino francese possa interessare a Italiano. Voci anche su Conti del Milan in uscita sempre da Parma. A sinistra il prescelto è Reca autore di una stagione molto positiva al Crotone, ma di proprietà dell’Atalanta. L’albanese sarebbe stato individuato per giocarsi il posto con Bastoni. Non proseguirà la sua esperienza spezzina Sala. Al centro la batteria di difensori a disposizione di Italiano è abbastanza folta anche se bisognerà capire il futuro di Erlic e Terzi. Il primo è pezzo pregiato del mercato, al secondo difficilmente verrà proposto il rinnovo. Tra i nomi accostati allo Spezia nel ruolo quello di Caldara.

CENTROCAMPO – E’ il reparto che ha bisogno di più rinforzi viste le tante partenze. Si vorrebbe trattenere Pobega, ma appare molto difficile al momento. Tanti i nomi per sostituire il partente Ricci, ma quello che aggrada di più a Italiano sembra essere Frattesi del Sassuolo di rientro dal prestito al Monza dove ha chiuso la stagione segnando anche 8 gol. Con caratteristiche diverse ecco poi Duncan di ritorno alla Fiorentina dopo Cagliari. Piace anche Cassata reduce da una stagione travagliata, ma che nei due precedenti campionati di Serie A ha fatto vedere di che pasta è fatto. A loro si era aggiunto anche Linetty del Torino, scoperto da Pecini alla Sampdoria, ma la pista pare essersi raffreddata. Molto dipenderà anche dalla permanenza o meno di Capitan Maggiore.

ATTACCO – Dopo la riconferma di Verde mister Italiano vorrebbe confermare anche Saponara e Piccoli. Poi i nomi più graditi sono quelli di Adam Ounas del Napoli e Junior Messias del Crotone. Sugli esterni si era vociferato anche di un iteresse per Laurentié, nazionale Under21 della Francia e di proprietà del Lorient. Anche a livello di centravanti lo Spezia potrebbe cambiare parecchio vista la probabile partenza di Nzola. Sono stati fatti i nomi di Lapadula del Benevento e Zaza del Torino, quest’ultimo altro elemento scoperto da Pecini, a cui si è aggiunto nelle ultime ore il promettentissimo statunitense Matthew Hoppe in uscita dallo Schalke04. Verrà aggregato in prova l’esterno offensivo nigeriano Saviour Godwin del Casa Pia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La dirigenza azzurra sta già pensando al futuro di Szymon Zurkowski: al momento il club...
L'ala sinistra rosanero potrebbe diventare un obiettivo concreto del sodalizio ligure....
Le parole dell'agente del calciatore classe 2007 che arriva dalla massima serie svedese...

Dal Network

L'allenatore del Parma in conferenza stampa: "Vittoria fondamentale contro una squadra di valori"...

Altre notizie

Calcio Spezia